Incontro con altre arti

Confronti e interazioni con professionisti dediti ad altre attività artistiche, dalla danza alla videoarte. Incontri da cui, a volte, scaturiscono produzioni particolari.

Le origini (1995-1997)

Con lo spettacolo Le parole della musica si delineava già il nostro interesse per la letteratura che ispira i compositori, interesse che, anni dopo, ci avrebbe condotto a realizzare diversi laboratori di teatro.

I primi cinque anni (1998-2003)

Continua anche la nostra interazione con altre forme d'arte, con gli spettacoli Hortus Artis (videoarte, danza, teatro, pittura, scultura) e Fantasmi di bronzo.

Arrivando al decennale (2003-2008)

L'incontro con altre arti arrivando al decennale

In questi anni ci interessa particolarmente l'indagine sulla parola. Collaboriamo con Elio Turno Arthemalle e alcuni attori della sua compagnia Riverrun, realizzando sia un studio sulla dizione, sia un laboratorio 'paradrammaturgico' incentrato sui testi letterari di alcuni dei brani del nostro repertorio.