Caricamento...

Le sonate di Giovanni Battista Sammartini

Sammartini «l'imbrattacarte» o Sammartini «padre dello stile di Haydn»? Schieramenti a parte, innovatore il musicista milanese lo fu eccome, e sono proprio le sinfonie ad essere il suo prediletto terreno di esplorazione.

La ricchezza inventiva e insieme la concisione del suo stile sinfonico rivela un graduale ma deciso superamento dei modi tardobarocchi, che lancia un ponte verso il preclassicismo.

 

Data evento
giovedì 3 dicembre 2020 - ore 20.00
Luogo evento
Chiesa di S. Maria del Monte, Cagliari (CA)

Visualizza nella mappa

Protagonisti

Ensemble Dolci Accenti
Daniele Cernuto, viola da gamba
Cipriana Smarandescu, clavicembalo
Calogero Sportato, liuto

Repertorio

Un Cavalier di Spagna
Francesco Patavino (1478 - 1556)
Passo e mezzo
Fabrizio Caroso (1530 - 1600)
Occhi vaghi e leggiadri
Alessandro Orologio (1555 - 1633)
Passo e mezzo Antico
Cesare Negri (1536 - 1605)
Partite sopra l’aria della Folia
Bernardo Pasquini (1637 - 1710)
Numi infernali
Antonio Brunelli (1575 - 1627)
Preludio e Les Ondes in La Maggiore
François Couperin (1668 - 1733)
Aurilla mia
Girolamo Kapsperger (1575 - 1650)
Al fonte al prato
Giulio Caccini (1550 - 1618)
Recercada primera
Diego Ortiz (1510 - 1570)
Recercada quarta sobre la Folia
Diego Ortiz (1510 - 1570)
Preludio e Allemanda
Henry Purcell (1659 - 1694)
Dirindindin
Anonimo
Spagnoletta
Anonimo
Sonata n.6 in sol maggiore op.4
Giovanni Battista Sammartini (1700 - 1775)
Sonata n.4 in sol maggiore op.4
Giovanni Battista Sammartini (1700 - 1775)
Sonata n.5 in fa maggiore op.4
Giovanni Battista Sammartini (1700 - 1775)