Musica senza segreti

Loading...

Musica senza segreti

Duecentottantotto anni fa, nel 1730, quando G.B. Martini componeva uno dei suoi Magnificat, si entrava nel vivo di un secolo di magnifiche composizioni e di compositori destinati all'immortalità, da Bach a Vivaldi.

Il fare musica, nel Settecento,  si basava su idee diverse dalle odierne, e seguiva delle prassi ora cambiate. I paladini dell’antico hanno riscoperto e continuamente discutono sui segreti della musica 'antica', su quel che ancora ci consegnano, con la loro eredità.

Attilio Motzo, referente della Sezione interdipartimentale di Musica Antica del Conservatorio di Cagliari, ce ne svelerà alcuni, suonando e facendoci apprezzare, all’ascolto, caratteristiche e differenze di approccio.

Ingresso libero

Data evento
28 novembre 2018, ore 19.00
Luogo evento
May Mask, Cagliari (CA)

Visualizza nella mappa

Direttore

Protagonisti

Attilio Motzo, conduttore dei contenuti e della serata

Ensemble Studium Canticum coro e orchestra, esempi musicali

Repertorio

Antonio Vivaldi (1678-1741), Credo RV 591
Giovanni Battista Martini (1706-1784), Magnificat in sol minore
Francesco Durante (1684-1755), Magnificat in si bemolle

By |2019-01-17T12:12:30+00:00ottobre 26th, 2018|Commenti disabilitati su Musica senza segreti