Omaggio ad Orff2018-09-11T20:25:39+00:00

OMAGGIO AD ORFF

Omaggio ad Orff è il titolo della seconda edizione del progetto Gli Omaggi, l’evento artistico-didattico che Studium Canticum programma a cadenza biennale.

Gli Omaggi, che hanno come obiettivo generale la diffusione della musica vocale senza distinzioni di genere, dopo aver attinto, nel 2009, al repertorio barocco con i Coronations Anthems di Haendel, si rivolgono in questa edizione al repertorio novecentesco.

La necessità di dare alla musica cosiddetta classica, oltre alle sue patenti di nobiltà, altresì una prospettiva vitale, quella della contemporaneità, motiva questa scelta che intende, anche mediante una serie di eventi collaterali a carattere divulgativo, porre l’attenzione sulla musica cronologicamente più vicina a noi, utilizzando come leva una delle opere più conosciute e amate del XX secolo: i Carmina Burana di Carl Orff.

Gli Omaggi, come caratteristico della prassi operativa di Studium Canticum, intendono coniugare le finalità artistiche e quelle di diffusione ed ampliamento del pubblico tramite iniziative didattiche e divulgative (mirate soprattutto ai giovani e alle scuole), con il coinvolgimento diretto dei partecipanti. Da questo punto di vista, la scelta di Carl Orff (per l’importanza del compositore nella storia della didattica della musica) e dei suoi Carmina Burana (per i numerosi suggerimenti testuali, per la scrittura orchestrale, per la presenza di ‘numeri’ destinati a diversi organici vocali), suggeriscono molti spunti per la sperimentazione didattica.

Inoltre, la fortuna dei Carmina Burana nella musica non colta, nel cinema, nella danza, offre altrettanti spunti di riflessione.

Tre i filoni che si intrecceranno in Omaggio ad Orff: i concerti, i laboratori, una sezione intitolata ‘Tutti per Orff’.

Omaggio ad Orff è realizzato grazie al sostegno della Regione Sardegna e alla collaborazione con: Comune di Cagliari, Comune di Tempio Pausania, Conservatorio di Musica “G.P. Da Palestrina”, Fiera Internazionale della Sardegna, Monumenti Aperti, Cattedrale di Cagliari, Fondazione Giuseppe Siotto, Chiesa di San Michele, Modular, Studium Canticum, Coro Euridice, Amici di Viviana.