sConcerti2018-10-31T11:47:38+00:00
Spettacolo Aperto

sConcerti®

Incontri musicali

sConcerti® fa propria l’idea dello scambio, alimentando una attività artistica incrociata tra ensemble corali e direttori ospiti.

Al di là dei contesti competitivi, fuori dagli schemi delle prestazioni di servizio, sConcerti® si pone l’obiettivo di favorire e generare processi osmotici di esperienze e competenze, nel desiderio di allargare i circuiti noti fino a comprendere un territorio reale e virtuale sempre più ampio e composito.

Incontrarsi: sConcerti® offre, rispetto alle prassi consolidate del settore, una possibilità diversa, capovolgendo l’ordine dei fattori in gioco: non sono i cori che si spostano, ma i direttori. Per un breve periodo, come in una sorta di residenza (a volte molto domestica!) coro e direttore ospite si mettono alla prova in repertori inusuali, in contesti nuovi, stimolando il reciproco spaesamento, e producono, a coronamento del percorso, un qualche tipo di performance, uno sConcerto, appunto.

L’esigenza pragmatica (ma diffusa) di una economia di cassa (le trasferte per le masse corali non sono cosa da poco) è solo la più banale delle opportunità che sConcerti® vuole offrire. L’idea che un coro del luogo x, condotto da sempre da il suo proprio direttore, possa ospitare per un breve periodo di formazione un altro direttore, proveniente da un’altra realtà geografica e operativa, da un diverso curriculum formativo, portatore di gusti e prassi musicali diverse, può dar luogo in realtà a molteplici effetti riverberanti.

Il gruppo corale può fare un gran balzo in avanti, avendo l’opportunità di incontrare un diverso maestro. Un direttore in formazione, che notoriamente non può andare a comprare il proprio strumento al negozio, può usufruire di una grande risorsa avendo dei gruppi corali con cui mettere alla prova il suo talento. Il territorio può accedere ad una nuova esperienza, ascoltando musica dagli accenti diversi. I gruppi hanno l’opportunità di farsi conoscere, e magari apprezzare, ampliando la possibilità di realizzare esperienze musicali fuori dal loro ambito geografico, grazie a nuovi inviti, proposte di conoscenza diretta. I direttori possono ricevere ispirazione dal clima del luogo che incontrano, conoscere e sperimentare nuove atmosfere e stili musicali, e magari ampliare il proprio bagaglio di risorse compositive.

Per partecipare a sConcerti®, come coro ospitante o come direttore ospite in qualunque parte d’Italia, scrivi ad associazione@studiumcanticum.it o telefona a 3389403280 e cercheremo insieme la combinazione vincente 🙂